Nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 agosto, in 12 ci siamo avventurati, nonostante le previsioni poco favorevoli, in valle Aurina con l’intenzione di raggiungere la Vetta d’Italia. Il primo giorno, visto il tempo incerto, siamo arrivati al rifugio Brigata Tridentina e abbiamo fatto un primo tentativo di salita, purtroppo interrotto dalla pioggia. Una schiarita successiva ci ha permesso di raggiungere la “forcella del picco dei Tre Signori”. Il giorno successivo il tempo non ci ha favoriti e siamo dovuti tornare nel fondovalle senza raggiungere la vetta, ma ci siamo “consolati” con una tappa gastronomica in una malga dove abbiamo pranzato divinamente.